Il sorpasso del prosecco sullo champagne ora è una realtà!

Il prosecco de Nordest da alcuni anni registra un boom delle vendite all’Estero +65% in Francia

02/05/2018: Il sorpasso del prosecco sullo champagne ora è una realtà!

Il sorpasso del prosecco sullo champagne ora è una realtà!

Il prosecco de Nordest da alcuni anni registra un boom delle vendite all’Estero +65% in Francia

5 anni fa sembrava impossibile che il Prosecco potesse superare lo Champagne, ma di fronte l’incredulità dei viticultori le esportazioni sono cresciute a dismisura : nel 2017 + 65% a volumi in Francia. Un vero e proprio boom di vendite spontanee, se si pensa che i produttori avevano investito poco nell’entroterra francese.

Questa crescita esponenziale arriva dopo che lo spumante del Nordest ha consolidato il proprio mercato in Gran Bretagna e negli Stati Uniti dove è usuale oramai inserire tali i vini nei menu dei ristoranti, bistrot anche per le classiche degustazioni di ostriche ed escargot.

Con oltre 400 imitazioni nel mondo, i viticoltori stanno richiendendo norme stringenti a tutela della denominazione, grazie al bene placido del ministero.

Altri temi importanti sono la sostenibilità ambientale delle colline in cui si coltivano le uve destinate alla produzione di prosecco e lo scoppio di una bolla contro cui si sta predisponendo un contratto che regoli il costo delle uve, perché il prosecco deve rimanere un vino dal prezzo democratico ed eco sostenibile.

Tag: