Moda Virtuale

Il futuro della moda si sta sviluppando in un mondo virtuale parallelo e concatenato a quello fisico. Tutti i nomi più importanti del settore stanno iniziano a sperimentare nuove collezioni per gli avatar di videogiochi e metaversi.

Per la generazione virtuale, la collezione digitale è, infatti, solo un logico passo avanti. I nuovi prodotti digitali saranno liberi da restrizioni fisiche e creative.

Il settore della moda sta trovando una sua dimensione digitale attraverso fashion show virtuali, digital fashion week e immersive showroom. Molti brand hanno deciso di promuovere le nuove collezioni attraverso giochi multipiattaforma, altri hanno creato uno spazio digitale dove far sfilare i propri capi, creati per l’occasione in digitale da modelli digitali.

In questa fusione tra mondo fisico e contenuti virtuali avremo anche la possibilità di presentarci in modo diverso a chi ci circonda, condividendo i vestiti virtuali che vogliamo essere visti indossare su dispositivi di realtà mista di altre persone, consentendo a queste di sperimentare e controllare come vorrebbero essere percepite.

La tecnologia, fondamentale per la raccolta dei dati, permette di comprendere i clienti e i loro bisogni. In questo scenario, l’intelligenza artificiale si pone come fulcro per lo sviluppo dei prodotti. Se da una parte avremo la previsione di ciò che i clienti vorranno indossare, anticipando tendenze, dall’altra avremo la possibilità di realizzare solo vestiti che le persone davvero richiedono. Grazie alla stampa 3D, gli indumenti realizzati su misura digitalmente vengono poi prodotti realmente solamente quando qualcuno li ordina, garantendo la personalizzazione al 100%.

Scansione e stampa 3D saranno gli strumenti che abiliteranno sempre di più collezioni virtuali, avatar su misura e personalizzazione. Non sono nuovi i body scanner 3D per scansionare gli utenti tramite app permettendo loro di vestire il proprio avatar con indumenti diversi e su misura.

Il futuro della moda sarà caratterizzato da una virtualità simbolo di nuova creatività, unica per ognuno di noi grazie alla personalizzazione totale di prodotti, modelli e persino materiali. La tecnologia entrerà anche nei vestiti con tessuti intelligenti che funzioneranno come una nuova interfaccia, influenzando le nostre modalità espressive.