YACHT DESIGN: Come scegliere il nome della barca?

La barca nella storia è sempre stato un elemento vivo. #madeinitalyschoolnews

30/04/2020: YACHT DESIGN: Come scegliere il nome della barca?

La barca nella storia è sempre stato un elemento vivo che ha permesso all’uomo di scoprire luoghi sconosciuti che delle volte prendono il nome della flotta che l’ha conquistata.

Uno degli aspetti che non sempre si pensa di prendere in considerazione è legata alla scelta di nomi troppo lunghi o complicati soprattutto per la  guardia costiera locale.

Questo perché il nome della barca dovrà essere facilmente pronunciabile alla radio per eventuali comunicazioni d’urgenza.

La moda che incorre attualmente nella scelta dei nomi si basa sui giochi di parole e spesso anche a nomi astrali. Naturalmente a questi si uniscono i più classici, come le dediche ai propri affetti come per esempio alla famiglia. Quindi la scelta del nome è un attività FONDAMENTALE. Come dire un nome è per sempre!

Lo step successivo è quello della posizionamento di quest’ultimo. Dove e come scrivere il nome della propria imbarcazione?

Innanzitutto, prima di posizionare la scritta, è importante capire il font, elemento di grande importanza. I nomi vengono posizionati sullo poppa, ma non è raro di osservare dei nomi su entrambi i lati a prua. Riguardo quest’ultima posizione in caso di immatricolazione dell’imbarcazione, deve essere libera perché viene utilizzata per i numeri identificativi.